Come estrarre bitcoin

Avatar

Pubblicato

su

Le soluzioni innovative nel Fintech si stanno espandendo a un ritmo rapido. A differenza delle nostre tradizionali strutture bancarie in mattoni e malta, queste soluzioni non sono vincolate né dalla geografia né dal tempo. Sì, stiamo parlando del padrino delle criptovalute, ovvero Bitcoin.

Risultati immagini per l'estrazione di bitcoin

L'adozione mainstream di Bitcoin è in aumento. È accettato come modalità di pagamento presso i principali rivenditori come Dell, Starbucks e persino Microsoft. È persino rimasto uno dei termini più cercati su Google anno dopo anno. Inoltre, la tecnologia, blockchain, dietro questo capolavoro, ha trovato la sua applicazione in quasi tutti i settori.

La popolarità di Bitcoin è in aumento. Sempre più persone stanno esplorando diversi modi per mettere le mani sulla valuta. Tuttavia, quando un Bitcoin vale più di qualche migliaio di dollari, non tutti possono permettersi una grossa fetta dell'investimento in Bitcoin. Ma il protocollo di Bitcoin è tale da consentire a metodi alternativi di investire in esso.

Stiamo parlando del mining di Bitcoin.

In questa guida completa al mining di Bitcoin, esploreremo cos'è il mining di Bitcoin, perché è necessario e come estrarre i Bitcoin.

Sommario nascondi

1 Che cos'è il mining di Bitcoin?

1.1 Come funziona il mining di Bitcoin?

2 premi per l'estrazione di bitcoin

3 Come estrarre bitcoin?

3.1 Passaggio 1: crea un portafoglio Bitcoin

3.2 Passaggio 2: scegli una scheda grafica o unisciti a un pool di mining

4 Requisiti per il mining di Bitcoin

5 Unisciti a un pool minerario

6 Estrazione delle nuvole

6.1 Passaggio 3: installazione del software di mining

6.2 Passaggio 4: iniziare a estrarre Bitcoin

7 Osservazioni conclusive

Cos'è il mining di bitcoin?

Prima dell'avvento di Bitcoin, sono stati fatti molti tentativi di valute digitali. Tuttavia, hanno dovuto affrontare un problema fondamentale di doppia spesa. Tutto ciò che è digitale può essere facilmente duplicato. Nel caso delle valute digitali, lo stesso token può essere creato due volte e riutilizzato.

Fino a Bitcoin!

Come funziona il mining di Bitcoin?

Il protocollo sottostante di Bitcoin è decentralizzato. Non esiste un organismo centrale, come una banca, che elabora e verifica le transazioni. Quindi, ti starai chiedendo, in che modo la rete convalida le transazioni e garantisce che lo stesso Bitcoin non venga utilizzato di nuovo?

Ogni secondo, vengono effettuate una serie di transazioni all'interno della rete Bitcoin. I minatori raccolgono queste transazioni e iniziano il processo di verifica di ciascuna di esse. Questo viene fatto attraverso un processo noto come "Proof of Work", in cui i minatori risolvono problemi matematici computazionali. Ciò significa che per risolvere il problema computazionale emesso dalla rete Bitcoin, i minatori devono verificare le transazioni. Un fortunato minatore che è il primo a risolvere questo problema, riceve un blocco di ricompensa come Bitcoin. Come accennato in precedenza, l'intero processo di risoluzione del puzzle e ricezione di Bitcoin come ricompensa è noto come prova di lavoro.

Il mining di Bitcoin garantisce che la rete decentralizzata rimanga onesta e, di conseguenza, i minatori sono incentivati a portare a termine con successo il processo.

La rete Bitcoin elabora da 7 a 10 transazioni al secondo. I minatori scelgono queste transazioni e iniziano il processo di risoluzione del problema. Ogni 10 minuti, un minatore riceve il blocco contenente Bitcoin.

Anche se sembra, l'estrazione di Bitcoin non richiede attrezzature di scavo per scavare in profondità alla ricerca di Bitcoin. Invece, viene eseguito da apparecchiature hardware come CPU e GPU. I minatori sono le persone dietro l'attrezzatura hardware che verifica le transazioni e tenta di risolvere problemi matematici attraverso la sua potenza di elaborazione.

Premi per l'estrazione di Bitcoin

Il mining di Bitcoin ha guadagnato una notevole popolarità nell'ultimo decennio. Grandi aziende hanno costruito enormi mining farm per svolgere attività di mining appositamente per Bitcoin. Inoltre, ora sono disponibili sul mercato anche pezzi speciali di attrezzature minerarie, con una potenza di calcolo enorme.

Perché il mining di Bitcoin è diventato così desiderabile?

Bene, principalmente perché la fornitura di Bitcoin è limitata a 21 milioni. Dopodiché, nessun nuovo Bitcoin potrà mai essere prodotto. Questo rende Bitcoin ancora più prezioso. Il mining di bitcoin è un modo per guadagnare enormi ricompense per la criptovaluta in una volta sola.

Abbiamo capito che quando un miner risolve un problema computazionale, viene assegnata una ricompensa in blocco Bitcoin. Questo blocco di ricompensa è cambiato nel tempo. Nel 2008, quando Bitcoin è stato inventato per la prima volta, un blocco conteneva 50 Bitcoin. La rete Bitcoin è tale che questa ricompensa viene dimezzata ogni 4 anni o 210.000 blocchi. Ciò significa che nel 2012 la ricompensa di un blocco si riduce a 25 Bitcoin. Nel 2016, questa ricompensa è stata ulteriormente dimezzata a 12,5 Bitcoin. Ora, nel 2020, il dimezzamento di Bitcoin produrrà una ricompensa di 6,25 Bitcoin per blocco.

L'ultimo blocco Bitcoin che segnerà i 21 milioni di Bitcoin sarà nell'anno 2140.

Come estrarre bitcoin?

Ora che abbiamo capito cosa rende il mining di Bitcoin un'opzione favorevole tra gli investitori, esploriamo ulteriormente come estrarre Bitcoin e quali sono le opzioni disponibili sul mercato.

In sostanza, arrivare alla soluzione corretta del problema computazionale è molto simile a congetture. Maggiore è la concorrenza, minori sono le possibilità di vincere un blocco Bitcoin. Inoltre, più veloce è la tua potenza di elaborazione, maggiori sono le possibilità che tu vinca il premio.

Nel corso degli anni, il mining di Bitcoin è diventato sempre più competitivo. Sebbene sia possibile dedicarsi al mining di Bitcoin installando apparecchiature hardware proprio nelle quattro mura di casa, non è redditizio. Pertanto, gli investitori ora preferiscono unirsi a un pool minerario in cui le risorse (hardware e software) e le ricompense sono condivise tra il gruppo. In alternativa, sono emersi anche metodi di cloud mining, in cui fondamentalmente si investe in una grande società di mining con il noleggio dell'attrezzatura hardware.

Risultati immagini per l'estrazione di bitcoin

Qualunque sia il percorso che decidi di seguire, i passaggi di base nel mining di Bitcoin rimangono gli stessi.

Passaggio 1: crea un portafoglio Bitcoin

Il primo passo è ottenere un portafoglio digitale in cui puoi archiviare in modo sicuro e protetto i tuoi Bitcoin. Un portafoglio Bitcoin ti consente di inviare e ricevere Bitcoin da e verso l'indirizzo del tuo portafoglio.

Un portafoglio è accompagnato da una chiave pubblica e privata che permette di accedere ai Bitcoin conservati al suo interno. La tua chiave pubblica è una stringa di lettere e numeri che rappresenta l'indirizzo del tuo portafoglio Bitcoin. Simile a un numero di conto bancario, distribuisci la tua chiave pubblica ogni volta che desideri ricevere Bitcoin. Una chiave privata è essenzialmente i tuoi Bitcoin. Perdi la tua chiave privata o se finisce nelle mani di qualcuno losco, sono praticamente spariti.

Ci sono una varietà di opzioni di portafoglio attualmente disponibili sul mercato per conservare i tuoi Bitcoin. I portafogli hardware, come Trezor o Ledger, ti consentono di archiviare in modo sicuro i tuoi Bitcoin in modalità offline. In alternativa, se desideri una facile accessibilità, puoi considerare di archiviare i tuoi Bitcoin in un portafoglio software, come Exodus .

Passaggio 2: scegli una scheda grafica o unisciti a un pool di mining

L'estrazione di bitcoin all'inizio della sua invenzione è stata effettuata utilizzando computer domestici nel santuario della propria casa. Ma, oggi, non acquisirai alcun Bitcoin attraverso questi metodi e una bassa potenza di elaborazione.

Per avere una maggiore potenza di calcolo, le schede GPU (unità di elaborazione grafica) sono diventate popolari. Comunemente utilizzate per i videogiochi, queste schede grafiche offrono una migliore funzionalità e una maggiore velocità per il mining di Bitcoin rispetto alle CPU (unità di elaborazione centrale).

Al giorno d'oggi, il mining di Bitcoin viene condotto tramite apparecchiature hardware specializzate note come chip ASIC (Application Specific Integrated Circuit). Questi chip funzionali sono costruiti appositamente per l'estrazione di Bitcoin. Hanno un'enorme potenza di elaborazione e sono molto più veloci delle normali CPU. Inoltre, sono anche componenti hardware costosi su cui investire.

Inoltre, è necessario tenere conto anche dei costi dell'elettricità. Un'unità di alimentazione efficiente (PSU) ridurrà efficacemente i costi dell'elettricità.

Requisiti per l'estrazione di Bitcoin

Di seguito è riportato l'elenco comune dell'attrezzatura necessaria di cui avrai bisogno per il mining di Bitcoin:

  • Schede grafiche GPU o chip di mining ASIC
  • Scheda madre
  • Alimentazione elettrica costante
  • connessione internet
  • Apparecchiature per il monitoraggio della temperatura
  • Liquidi di raffreddamento o condizionatore d'aria, se l'estrazione viene effettuata quando fa caldo.

Unisciti a un pool minerario

La concorrenza nel mining di Bitcoin è aumentata dopo che le criptovalute hanno attirato l'attenzione. L'estrazione mineraria, anche con le migliori apparecchiature ASIC, non produrrà comunque profitti più elevati poiché una singola macchina non può competere con grandi piattaforme minerarie costruite con più chip ASIC. Quindi, si è evoluto un nuovo metodo: i pool minerari con una combinazione di minatori.

In un pool minerario, i singoli minatori contribuiscono con la loro potenza di calcolo al gruppo. In base alla potenza di calcolo delle risorse, il minatore riceve premi successivi. I premi sono in genere bassi ma coerenti. Quindi, al giorno d'oggi, invece di acquistare e installare una piattaforma mineraria, le persone preferiscono investire in un pool minerario. Nota che i minatori devono pagare una commissione che va dallo 0% al 2% all'operatore del pool.

Una grande percentuale del Bitcoin estratto viene fatto dai pool di mining. In alcuni punti della storia di Bitcoin, quasi l'80-90% della potenza di calcolo è stata affidata ai pool di mining. Alcune delle famose opzioni disponibili di una mining pool disponibile sul mercato includono Slush Pool e Bit Miner.

Estrazione del cloud

Risultati immagini per l'estrazione di bitcoin

Questo meccanismo prevede l'estrazione di Bitcoin senza dover spendere soldi per l'attrezzatura hardware, trovare una posizione adatta o impostare la mining farm.

Fondamentalmente, investi nel mining di Bitcoin investendo una parte dei tuoi soldi in un'azienda. Queste società ti consentono di partecipare al processo di mining di Bitcoin aprendo un conto e pagando i soldi in anticipo. Ciò offre una migliore accessibilità ai processi di mining di Bitcoin senza limitare le posizioni geografiche.

La quantità di "potere di hashing" che ricevi dipende dai soldi che hai investito. I profitti o la tua quota equivarrebbero al potere di hashing assegnato.

Questa è un'opzione favorevole per coloro che desiderano acquisire Bitcoin tramite il mining senza dover installare piattaforme di mining. Alcuni provider di cloud mining comuni nei mercati includono Hashflare e Genesis Mining.

Passaggio 3: installa il software di mining

Dopo aver installato il portafoglio, l'attrezzatura hardware e il pool di mining scelto, il passaggio successivo prevede l'installazione di un software che sostanzialmente ti connette alla rete Bitcoin. Questo programma software viene eseguito sul tuo computer.

Il programma software stabilisce una connessione alla rete, fornendo così lavoro ai minatori, raccogliendo risultati e sommando le informazioni sulla blockchain di Bitcoin. Inoltre, il software consente inoltre il monitoraggio delle attività dei minatori, della velocità di hash, della potenza di elaborazione, della temperatura, ecc.

A seconda del tuo sistema operativo, dovresti scaricare e installare un client software che stabilisca una connessione corretta alla rete Bitcoin. Una volta completato il download, sei praticamente un nodo, tra migliaia di nodi, nell'ecosistema Bitcoin.

Uno dei client software Bitcoin disponibili sul mercato include Easy Miner . È semplice da configurare ed è compatibile con Windows e Linux.

Infine, devi testare la tua connessione e la capacità di mining stabilendo ulteriormente una connessione privata.

Passaggio 4: inizia a estrarre Bitcoin

Con tutti i sistemi in atto, puoi iniziare efficacemente a estrarre i tuoi Bitcoin. Se ti sei unito a un pool minerario, inserisci le tue informazioni sull'indirizzo del portafoglio e puoi iniziare a guadagnare ricompense costanti di Bitcoin.

Osservazioni conclusive

In questa guida sull'estrazione di Bitcoin, abbiamo esplorato le basi dell'estrazione di Bitcoin, il suo ruolo nella rete, come estrarre Bitcoin e le opzioni attualmente disponibili.

A parte la prospettiva di un minatore per acquisire Bitcoin attraverso questo processo, il mining di Bitcoin garantisce anche che la rete rimanga onesta. Più sono i minatori, maggiore è la sicurezza della rete Bitcoin.

Di giorno in giorno, l'adozione diffusa di Bitcoin come valuta sta crescendo. Nel tempo ha acquisito valore; in termini di prezzo, nonché nel suo protocollo sottostante. Inoltre, la fornitura limitata di Bitcoin lo rende ancora più prezioso in futuro. Per un uomo comune, è difficile investire in Bitcoin a causa del suo prezzo elevato e della sua volatilità. Il mining di Bitcoin fornisce un'opzione facile e sicura per investire in questa criptovaluta. Inoltre, le crescenti scelte disponibili sul mercato hanno ulteriormente reso relativamente più facile investire nel mining di Bitcoin.

Prezzi Crypto oggi:

Prezzi di Criptovaluta   da parte di Coinlib

Popolari