Portafogli crittografici Ledger: tutto ciò che devi sapere sui portafogli hardware Ledger Nano S e Nano X

Avatar

Pubblicato

su

L'archiviazione sicura di risorse digitali, come criptovalute e NFT, è una necessità assoluta soprattutto ora che la decentralizzazione sta diventando mainstream. Certo, puoi implementare misure di sicurezza per proteggere le tue criptovalute da hacker malintenzionati, ma la misura di sicurezza definitiva per evitare il furto di criptovalute è archiviare le tue risorse digitali in un portafoglio freddo non connesso a Internet.

I portafogli crittografici Ledger offrono la soluzione ideale per le persone che cercano il massimo livello di sicurezza per le proprie risorse digitali. Questa recensione dei diversi portafogli Ledger fornirà tutte le conoscenze necessarie per comprendere questo portafoglio hardware, ad esempio come funziona, perché è considerato altamente sicuro e perché dovresti considerare di possederne uno.

Cosa sono i portafogli crittografici Ledger?

I portafogli Ledger sono un tipo di portafoglio di criptovaluta che esistono come dispositivi fisici, spesso simili a un'unità flash ed è per questo che sono chiamati portafogli hardware. Sono anche descritti come portafogli freddi a causa della mancanza di connettività Internet e questo si lega alla loro natura altamente sicura perché non è possibile accedervi da remoto.

I portafogli Ledger sono realizzati da una società chiamata Ledger con sede a Parigi, in Francia. L'azienda esiste dal 2014 dopo che i suoi fondatori hanno identificato la necessità di una soluzione sicura per lo spazio crittografico. Ledger impiega attualmente oltre 130 persone nei suoi uffici di San Francisco e Parigi. Ha venduto oltre 1 milione di portafogli hardware sin dal suo inizio e probabilmente venderà di più man mano che il mercato delle criptovalute si avvicina all'adozione tradizionale.

I Ledger wallet sono la soluzione ideale per chi non vuole lasciare nulla al caso per quanto riguarda la sicurezza delle proprie criptovalute. L'azienda ha due prodotti, il Ledger Nano X e il Ledger Nano S. Condividono alcune somiglianze ma sono anche diversi l'uno dall'altro in più modi.

Esploriamo il Ledger Nano S e il Ledger Nano X in modo più dettagliato.

The Ledger Nano S e Ledger Nano X - Somiglianze

Il Ledger Nano S e Nano X svolgono la stessa funzione di detenere criptovalute ed entrambi supportano più di 1800 criptovalute comprese le più popolari come Bitcoin ed Ethereum. Sembrano entrambi dischi flash USB e hanno una funzione di scambio incorporata per facilitare agli utenti il commercio di criptovalute. I due portafogli dispongono del supporto per app mobili e il loro hardware è supportato da un sistema operativo proprietario noto come Blockchain Open Ledger Operating System.

Il Ledger Nano S e il Ledger Nano X - Differenze

La prima grande differenza tra i due portafogli freddi è il loro aspetto fisico. Sebbene visivamente siano quasi simili, il Ledger Nano S è leggermente più piccolo del Ledger Nano X. Quest'ultimo ha il supporto Bluetooth che consente di connettersi a dispositivi connessi a Internet, come un PC o un telefono cellulare, e può ancora essere collegato tramite USB. Il Ledger Nano S non ha il supporto Bluetooth ma può essere collegato ad altri dispositivi tramite un cavo USB.

I due portafogli hardware hanno batterie interne, ma la capacità della batteria del Ledger Nano X è maggiore di 100 mAh, il che estende la durata della batteria di qualche ora in più prima di richiedere una ricarica. Entrambi i portafogli hanno display piccoli, ma il Ledger Nano X ha un display più grande con più pixel rispetto ai suoi omologhi, il che lo rende più facile da usare.

Il Ledger Nano S supporta solo i dispositivi con sistema operativo Android mentre il Ledger Nano X supporta sia le app Android che iOS. Ciò significa che il Nano X è più preferibile agli utenti che possiedono dispositivi iPhone e iPad Apple. Le differenze si riducono anche al costo. Il Ledger Nano S costa circa $ 59 mentre il Ledger Nano X costa quasi il doppio di $ 119.

Configurazione e utilizzo di un portafoglio Ledger Nano S o Ledger Nano X

Avere la responsabilità della tua ricchezza in criptovalute ha un po' di una curva di apprendimento, come nel caso dei portafogli Ledger. I due hanno un processo di installazione attraverso il quale l'utente configura il dispositivo. Inizia collegando il dispositivo a un dispositivo connesso a Internet tramite USB o tramite Bluetooth nel caso del Ledger Nano X.

Una volta connesso, verrà visualizzata una scheda "Configura nuovo dispositivo" e puoi confermare l'azione premendo il pulsante sul lato destro (nota che ci sono due pulsanti sul portafoglio hardware). Una conferma affermativa attiverà l'installazione dei driver necessari per il funzionamento ottimale del dispositivo. Ti verrà richiesto di impostare un pin che può essere un minimo di 4 cifre e un massimo di 8 cifre. Il pin è una parte essenziale della sicurezza del portafoglio e, come tale, sarà necessario per accedere alle criptovalute archiviate nel dispositivo. È quindi consigliabile non condividere mai questo pin con nessuno.

Il portafoglio Ledger genererà una frase di ripristino di backup di 24 parole non appena il PIN sarà confermato. La frase di ripristino è una delle misure di sicurezza più importanti perché può essere utilizzata per riottenere l'accesso al tuo portafoglio nel caso in cui dimentichi la password e anche per impostare una nuova password se richiesto. È anche utile per recuperare le tue criptovalute nel caso in cui il tuo portafoglio venga perso, danneggiato o rubato. Tieni presente che la perdita della frase di ripristino potrebbe portare alla perdita completa della tua criptovaluta. Dovresti quindi scriverlo e nasconderlo in un posto dove solo tu puoi recuperarlo.

Ti verrà richiesto di reinserire parola per parola la frase di ripristino per completare il processo di configurazione, dopodiché sarà pronto per ricevere, archiviare o inviare criptovalute.

Come ricevere criptovalute utilizzando un portafoglio Ledger

I portafogli Ledger richiedono un supporto software per interagire con altri dispositivi per eseguire transazioni e questo si presenta sotto forma di Ledger Manager. Questo può essere installato nel tuo browser Chrome come estensione e successivamente ti verrà richiesto di installare la tua app wallet preferita. Successivamente, ti verrà richiesto di connettere il portafoglio Ledger al PC o al dispositivo mobile e quindi inserire il pin di accesso. Il prossimo passo sarà selezionare tra un portafoglio Legacy o SegWit. Quest'ultimo è preferibile perché è più user-friendly.

Una volta selezionata l'opzione SegWit, Ledger Manager visualizzerà l'indirizzo del portafoglio hardware Ledger, permettendoti di trasferire alle criptovalute memorizzate nel portafoglio web o software selezionato. Questa opzione richiede di fare clic sulla scheda "Ricevi". Ti verrà quindi richiesto di fare clic sul pulsante "Visualizza indirizzo sul dispositivo". L'indirizzo univoco del tuo portafoglio Ledger verrà ora visualizzato e potrai semplicemente copiare queste informazioni.

Come trasferire criptovalute dal tuo portafoglio hardware Ledger

L'invio di criptovalute dal tuo portafoglio Ledger Nano è altrettanto facile. Assicurati che sia collegato al PC o al dispositivo mobile su cui è installata l'applicazione Wallet, inserisci il pin e fai clic sulla scheda "Invia". Inserisci l'indirizzo del portafoglio corretto a cui intendi inviare le criptovalute. Conferma che il portafoglio sia corretto e fai clic sul pulsante verde "Invia" per finalizzare la transazione.

Ci sono rischi associati ai portafogli hardware Ledger Nano S e Nano X?

Non esiste un rischio diverso da zero con tutto e questo vale per i portafogli Ledger. Nonostante la struttura robusta e l'archiviazione offline, potrebbero comunque essere soggetti a danni o perdite. Questo è il motivo per cui è necessario archiviare in modo sicuro la frase di ripristino perché è l'unica cosa che può aiutarti a recuperare la tua criptovaluta. L'altro rischio è la potenziale perdita associata a errori come l'inserimento dell'indirizzo errato del portafoglio quando si sposta la criptovaluta. Detto questo, i portafogli Ledger Nano S e Ledger Nano X si trovano attualmente in cima all'elenco delle opzioni di archiviazione crittografica sicure. Sulla base di questo, dovresti assolutamente considerare l'acquisto di un Ledger Nano S o di un Ledger Nano X per mantenere le tue criptovalute al sicuro.

Pro del Ledger Nano S

Uno dei principali vantaggi del portafoglio Ledger Nano S è che offre un modo sicuro per archiviare le tue criptovalute e il portafoglio è offline, non connesso a Internet. In confronto, un portafoglio software può essere facilmente hackerato, soprattutto se il dispositivo è infetto da virus, malware o keylogger. Un altro vantaggio del Ledger Nano S è che le tue chiavi private sono memorizzate all'interno del dispositivo reale. Le funzionalità di sicurezza aggiuntive includono il fatto che dovrai scegliere un PIN che dovrai inserire ogni volta che desideri utilizzare il tuo portafoglio. Oltre al codice PIN, riceverai anche una frase di ripristino di 24 parole che viene mostrata nella schermata Ledger in modo che solo tu possa accedere a queste informazioni. Il Ledger è anche protetto contro i danni fisici poiché è stato costruito con materiali altamente durevoli, inclusa una copertura in acciaio inossidabile.

Pro del Ledger Nano X

Il Ledger Nano X è sicuro e poiché è un portafoglio hardware, o portafoglio freddo, puoi archiviare le tue criptovalute in modo sicuro offline. Un altro vantaggio è che Ledger Nano X ha la connettività Bluetooth Low Energy (BLE) che ti offre la comodità e la flessibilità di utilizzarlo senza la necessità di un cavo. È interessante notare che, per la massima tranquillità, la società Ledger ha sviluppato un sistema operativo unico chiamato BOLOS. Questo sistema operativo integra un chip sicuro per tutti i portafogli Ledger dandogli maggiore sicurezza. Una volta ricevuto il tuo dispositivo Ledger Nano X, ti verrà richiesto di creare un codice PIN. Riceverai anche una frase di recupero di 24 parole. In termini di protezione contro i danni fisici, il Ledger Nano X è realizzato anche con materiali di altissima qualità in grado di proteggere il dispositivo da danni fisici.

Parole finali

Se possiedi criptovalute, è fondamentale tenerle sempre al sicuro. I portafogli Ledger, sia il Ledger Nano X che il Ledger Nano S offrono un'opzione sicura e sono considerati i migliori portafogli hardware sul mercato. Acquista oggi il tuo portafoglio Ledger e proteggi e archivia le tue criptovalute in tutta tranquillità.

Prezzi Crypto oggi:

Prezzi di Criptovaluta   da parte di Coinlib

Popolari